Musica, Pensieri

Jupiter Voyager

Mi sono immaginato un viaggio verso-intorno-sopra-sotto Giove.

Mi sono immaginato comunicazioni vocali di rimbalzo tra un pianeta e l’altro, tra una sonda e l’altra.

Mi sono chiesto cosa avrei composto al mio ritorno da quel viaggio.

Strumenti: iPad + Garage Band

Standard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.